il network

Domenica 24 Gennaio 2021

Altre notizie da questa sezione


CORONAVIRUS. I DATI

La terza ondata? Pan: «Temo di sì. Positività al 20%»

Cremona sopra la media lombarda. Decisivi i prossimi 15 giorni

La terza ondata? Pan: «Temo di sì. Positività al 20%»

CREMONA (13 gennaio 2021) - Dopo sei settimane di costante calo nel numero dei nuovi contagiati — fino al minimo di 280 registrato dal 21 al 27 dicembre — il trend si è invertito e, secondo i dati di Regione Lombardia, è tornato a crescere: 388 dal 28 dicembre al 3 gennaio e 464 dal 4 al 10 gennaio. A dicembre i nuovi casi positivi sono stati 1.655, con una media di 52 al giorno: a gennaio sono finora 697, con una media di 58 al giorno. Anche il rapporto fra tamponi effettuati e casi positivi è in risalita a livello nazionale, ma è tornato a calare negli ultimissimi giorni. Siamo di fronte a una terza ondata? Secondo il primario del reparto di Malattie Infettive dell’ospedale Maggiore di Cremona, Angelo Pan, «i dati dei prossimi 15 giorni saranno decisivi per capire come si evolverà la situazione, ma sembra proprio che possa essere in arrivo la terza ondata. Per avanzare delle ipotesi, più che il numero dei contagiati — che dipende dai tamponi effettuati —, è interessante osservare il rapporto fra test e risultati positivi. E se l’andamento dei penultimi giorni è preoccupante, quello degli ultimi è in calo, anche nel nostro ospedale». «Qui sul nostro territorio — spiega Pan — ora la percentuale di positività è intorno al 20%».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

12 Gennaio 2021