il network

Sabato 17 Aprile 2021

Altre notizie da questa sezione


CREMONA

Bonus baby sitting e reddito di cittadinanza

Attraverso il sito dell’Inps è possibile presentare le domande

Bonus baby sitting e reddito di cittadinanza

CREMONA (9 aprile 2021) - È da oggi attiva la procedura per il nuovo bonus baby-sitting, previsto dal Decreto Legge n. 41 del 22 marzo 2021 (DL Sostegni), attraverso il sito dell’Inps. Rispetto alla precedente edizione del bonus, sono cambiati importi e categorie di aventi diritto, fattori che hanno richiesto il necessario allineamento delle procedure amministrative e la configurazione di quelle informatiche, soprattutto per disegnare i nuovi profili di autorizzazione e incompatibilità. 
 
La domanda può essere inoltrata con le seguenti modalità: dal sito internet www.inps.it, utilizzando l’apposito servizio online “Bonus servizi di babysitting”, disponibile seguendo il percorso: “Prestazioni e servizi” a “Tutti i servizi” a “Domande per Prestazioni a sostegno del reddito” a “Bonus servizi di babysitting”; tramite gli enti di Patronati, utilizzando i servizi da loro offerti gratuitamente.

I cittadini che intendano presentare domanda mediante l’applicazione web possono accedere al servizio mediante riconoscimento dell’identità digitale tramite SPID almeno di livello 2, Carta di identità elettronica (CIE), Carta nazionale dei servizi (CNS), ovvero tramite il PIN di tipo dispositivo rilasciato dall’Istituto. 

Reddito di Emergenza: 160mila richieste al sito Inps in meno di due giorni
 
A meno di due giorni dall'apertura da parte dell'Inps della procedura per l'accesso al Reddito di Emergenza - determinata dall’articolo 12 del decreto-legge 22 marzo 2021, n. 41 - sono state registrate circa 160.000 domande, sia con accesso diretto degli utenti al sito dell'Istituto sia attraverso la mediazione dei patronati. La richiesta del beneficio sarà possibile fino al 30 aprile e i pagamenti della prima mensilità, sulle tre previste dal nuovo decreto, saranno erogati dalla metà di maggio e conclusi nelle settimane successive".
 
Maggiori informazioni sono disponibili nel messaggio Inps 1378 del 1° aprile 2021: [CLICCA QUI]

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI FOTO E VIDEO

09 Aprile 2021