il network

Sabato 17 Aprile 2021

Altre notizie da questa sezione


VOLLEY A FEMMINILE

Vbc E'più Casalmaggiore vicino al capolinea in A1

Il dirigente Toscani: "Se non ci saranno novità nelle prossime settimane dovremo rinunciare ad affrontare la massima categoria nella prossima stagione"

CASALMAGGIORE (8 aprile 2021) - Conferenza stampa della Vbc Èpiù Casalmaggiore, dopo la chiusura anticipata della stagione.

L'avventura della Vbc Casalmaggiore in serie A1 di volley femminile non è mai stata così vicina al capolinea. Questo il sunto della conferenza stampa tenutasi giovedì in diretta facebook nella quale, di fatto, la società di Via Baslenga ha detto chiaramente che o interverranno sostenitori oppure, l'unica alternativa possibile, sarà cedere il titolo, ripartire da una categoria inferiore e, ovviamente, lasciare la città del Torrazzo ed il PalaRadi. Non si può dire si tratti di un fulmine a ciel sereno perchè le difficoltà, specie negli ultimi anni, dopo lo smarcamento di Pomì, erano note, ma è chiaro che ora non ci sono alternative ed è ufficialmente iniziata la corsa contro il tempo per salvare l'unica realtà d'eccellenza dello sport femminile insediata al PalaRadi. "Abbiamo rappresentato qualche mese fa - queste le parole di Luciano Toscani, dirigente Vbc - alle istituzioni politiche ed economiche di Cremona la situazione nella quale ci troviamo e abbiamo trovato interesse ed ascolto ma, per ora, nessuna risposta che ci consenta di programmare il futuro. Se non ci saranno novità nelle prossime settimane dovremo rinunciare ad affrontare la serie A1 nella prossima stagione".

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

08 Aprile 2021